Il futuro demografico del Paese: l’Italia che verrà

È uscito il report dell’#ISTAT, dal titolo Il futuro demografico del Paese, Previsioni regionali della popolazione residente al 2065. Stando ai dati, il nostro Paese, che attualmente conta circa 60,7 milioni di anime, sarà destinato a conoscere un decremento della popolazione, che toccherà i 58,6 milioni nel 2045 e i 53,7 milioni nel 2065. Nel giro di una cinquantina di anni, dunque, ci sarà un saldo demografico negativo di 7 milioni di abitanti… Per continuare a leggere, cliccare qui > http://it.blastingnews.com/cronaca/2017/04/il-futuro-demografico-del-paese-litalia-che-verra-001656957.html

Precedente Elezioni Amministrative Cori 2017: Intervista a Chiara Cochi Successivo Francia, la fine di una storia lunga secoli